Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 12 aprile 2008

 

Sarà difficile dimenticare il bel pomeriggio trascorso in compagnia di mia figlia mio marito e mia nipote, il tempo , poi, è stato clemente…

La foto che ho voluto mostrarvi è quella del ” Pesco”  una roccia grandissima dove , in passato, sorgeva una rocca medievale e che si trova nel mio bel paese a pochissimi chilometri da casa, ma che non vedevo da anni…

Ho ritrovato sensazioni che avevo quasi dimenticato… profumi di distese piene di grano e fiori di campo…

Mamma che bella la mia terra!!!

Nonostante tutto ne sono innamorata!

 Se volete godervi i bei paesaggi irpini vi consiglio di vedere qui, ho inserito alcune foto scattate oggi, ne troverete molte altre inserite da irpini come me .

 Non ho potuto inserirne di più nel forum,  purtroppo, word press non concede molto spazio per le immagini ( da quello che ho capito) e allora quello che mi resta voglio risparmiarlo.

 

Read Full Post »

 

Una cosa che prorpio non mangio volentieri è il merluzzo, ma  la mia triste dieta me lo impone ( non posso mangiare sempre fettine in padella) e allora provo a farmelo piacere …

Avendo continuamente sotto gli occhi, grazie ai vostri deliziosi blog, tante delizie, non sempre riesco a trattenermi… qualche volta ci provo ( giuro che ci provo!!! ).

Tornando al merluzzo, l’unico modo per farmelo andare giù è quello di abbinarlo con le patate ( che invece adoro) quindi, molto spesso lo faccio in questo modo o in umido.

Ingredienti per 2 persone :

4 cuori di merluzzo surgelati

4 patate medie

4 cucchiaini da the di olio extra vergine di oliva

2 cucchiaini di parmigiano

qualche cucchiaio di succo di limone

origano secco

menta fresca

sale

Scongelare il merluzzo. Sbucciare ed affettare le patate; lavarle e sgocciolarle.

In una ciotola mettere tutti gli ingredienti e mescolarli per farli insaporire.

Preparare 2 fogli di alluminio e adagiare su ciascuno due pezzi di pesce e le patate.

Chiudere bene il cartoccio, metterli su una teglia ed infornare a 180° per circa 25 min.

vi assicuro che il risultato è davvero ottimo.

Accompagnato da una buona insalata ( leggermente condita) può essere considerato un piatto unico.

Read Full Post »