Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2008

 

… ho dovuto rifarla, altrimenti non avrei potuto dormire tranquilla, lo so che sono pazza, lo pensano in molti anche se non me lo dicono, ma non ci posso fare niente…

il risultato era quello che mi aspettavo, non è perfetta, anche perchè non credo che la perfezione esista, ma è comunque NON  come mi era stata descritta… mi sento sollevata!!!

Ho utilizzato le stesse dosi di quella “incriminata” e gli stessi tempi… inserisco la foto della fetta, non molto bella a vedersi, ma non è quello che mi interessava…  e anche la ricetta così che se qualcuno ha voglia di provarla …

 

per il pan di spagna :

12 uova

360 g di zucchero

300 g di farina

scorza di limone q.b.

sale

 

Montare le uova con lo zucchero  e un pizzico di sale fino a quando non diventano gonfie.

Con  il kenwood  inizio con la prima velocità poi passo alla quarta per circa 5 minuti e poi alla sesta fino a che non raggiungono la consistenza giusta in tutto saranno  circa 15 minuti.

Aggiungere la scorza di limone e la farina setacciata mescolando con  una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per non fare sgonfiare il composto.

Infornare a 165° per 25/30 min.

Per la crema :

500 ml di latte intero

2 uova intere

150 g  di zucchero

40 g di farina

30 g di cacao

mezza bacca di vaniglia

200 g di cioccolato fondente ( 70 % di cacao) tritato

sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la farina ed il cacao setacciati, versare il latte a filo, aggiungere la vaniglia e fare addensare, togliere la vaniglia e  aggiungere il cioccolato tritato mescolando fino a quando non si è sciolto, lasciare reffreddare.

inoltre:

700* ml di sciroppo ( ricavato dall’ebollizione di acqua zucchero e scorzette di limone ed aromatizzato allo strega)

* per me sarebbero bastati anche 650 ml

Una volta farcita lasciare riposare in frigorifore almeno 24 ore.

Questa, invece è l’altra torta preparata sempre per la prima comunine  visto che me ne era stata chiesta anche una più piccola …

Read Full Post »

Accetto volentieri l’invito di Silvia a partecipare a questo meme un po’ lungo quindi, se vi va, andate fino in fondo altrimenti grazie lo stesso…

PERSONAL 3° GRADE
1) Che ora è? 1.15
2)Nome : Eliana
3)Compleanno: 3 novembre
4)Segno zodiacale: scorpione
5)Tatuaggi : nessuno ( anche se mi sarebbe piaciuto)
6)Piercing: 3 buchi ai lobi delle orecchie ( 2 al dx e uno al sx)
7) Sei innamorata? Si
8)Ti piaci? Non molto, comunque dipende dai giorni
9)Hai amato al punto di piangere? Piango spesso per amore
10)Hai fatto incidenti con la macchina? Uno, ero incinta e sono stata davvero molto fortunata
11)Hai mai avuto una frattura?per ora no e speriamo bene
12)Vino o birra? Purtroppo sono astemia
13)Ti fidi dei tuoi amici? Se lo sono si

14)Colore preferito per l’intimo: bianco
15)numero preferito: 3
16)musica preferita : non c’è un genere che preferisco quello che ascolto deve trasmettermi qualcosa
17)Cosa ti manca? Non saprei con precisione… tutto e niente
18)Cosa odi? L’ipocrisia, la falsità e la mancanza di umiltà
19)Cosa pensi appena sveglia? Troppe cose
20)Da chi hai ricevuto questo meme? Silvia
21)Quale dei tuoi amici vive più lontano? Silvia
22)Cosa cambieresti della tua vita? La mia continua indecisione, ancora oggi non so cosa voglio fare da grande…
23)Sei felice? Ci provo con tutte le mie forze
24)Proverio preferito? Nessuno in particolare
25)Libro preferito? Siddharta ( “ … Quando qualcuno cerca, allora accade facilmente che il suo occhio perda la capacità di vedere ogni altra cosa, fuori da quella che cerca, e che egli non riesca a trovar nulla, non possa assorbir nulla, in sé, perché pensa sempre unicamente a ciò che cerca, perché ha una scopo, perché è posseduto dal suo scopo. Cercare significa: avere uno scopo. Ma trovare significa : esser libero, restare aperto … “ )
26)Di cosa hai paura? Di non essere una buona madre
27)una sola parola per chi ha scritto questo meme: un tesoro
28)film preferito : Chocolat
29)cosa c’è appeso nel muro della tua camera? Per il momento nulla
30)Cosa non cambieresti? La mia famiglia

31)Se potessi essere qualcuno chi saresti? Non vorrei essere nessun’altra
32)Un posto dove ti piacerebbe andare? Ce ne sono troppi
33)Pensi che qualcuno farà questo meme? Perché no !

34)Chi sei sicuro lo farà? Spero parolediburro
35)Ottimista o pessimista? Una pessimista che cerca a tutti i costi di diventare ottimista
36)Profumo preferito? Non uso profumi perché mi fanno venire il mal di testa… in cucina adoro il profumo di limone , della vaniglia e della cannella …
37)Sport preferito in questo periodo non pratico alcuno sport ma l’anno scorso ero in palesta a maneggiare bilancieri ( cosa non si fa per dimagrire) … amo molto il tennis ed il basket

38)Timido o estroverso? Una timida che per colpa ( o merito ) della vita è dovuta crescere
39) La frutta preferita? Ciliegie, fragole e uva
40) Mare o montagna? Tutti e due purchè non troppo affollati ( per rilassarmi ho bisogno di stare da sola )
41)Hai paura della morte? Ne sono terrorizzata, temo la mia pensando a mia figlia e tremo al pensiero di poter perdere le persone a me care…,
42)A che ora vai a letto di solito? 1.00
43)Cane o gatto? Cane
44)Colore preferito? Nero, bianco e rosso
45)il segno zodiacale che più ti piace? Il mio
46)Il segno che ti piace meno? nessuno
47)La canzone preferita? Vedi meme musicale
48)un oggetto a te caro: il mio cuscino
49)Con chi faresti un viaggio?mio marito e mia figlia
50)Cosa vuoi dire a chi leggerà questo meme? Grazie per essere arrivato/a fino in fondo!!!

Vi lascio ora con un’altra foto della mia bella Irpinia ( ormai credo si sia capito quanto amo la mia terra)

scattata dal cocuzzolo del mio bel paese a oltre 900 metri di altezza …

 

Read Full Post »

Dalle stelle…

… questa è la mia vita: un giorno sono a mille, l’altro completamente a terra…

non è una novità sia che si tratti delle amicizie, dell’amore e anche della mia passione per la cucina…

come vi avevo accennato, ieri ho preparato una torta per una prima comunione e oggi ho avuto il responso : completamente negativo!!!

…diciamo che tra un po’ riscoppio in lacrime!!!

l’unica cosa che non mi è stata criticata la decorazione…

non sono pasticcera e non pretendo di esserlo sono delusa di me stessa anche perchè ho provato quella torta una marea di volte, qualche giorno prima l’avevo fatta identica (la base con la crema) per noi e il risultato è piaciuto a tutti, ora mi vien detto che non è così… per un momento mi è mancato il respiro…

probabilmente non dovrei prendermela così ma non posso farci nulla …sono insicura come una bambina che prova a fare i primi passi e ad ogni caduta si spaventa così da non volerci riprovare… questa è la mia vita piena di incertezze, alla ricerca continua di conferme che non arrivano… alla ricerca di me stessa e di un minimo di sicurezza…

Gli ultimi 3 anni ( davvero molto dolorosi) li ho passati alla ricerca di um minumo equilibrio che potesse farmi andare avanti e non vegetare, finalmente, grazie anche ad una mia cara amica, meno di un anno fa ho scoperto il mondo delle decorazioni e me ne sono innamorata: ho comprato il mio primo scatolo di fondente e qualche pacchettino di cioccolato plastico ed ho provato, vi sembrerò ridicola ma mi sono sentita bene, da allora non ho più smesso…

non credo che smetterò ma non so nemmeno se lo farò per qualcun’altro che non sia della famiglia…

Voglio comunque mostrarvi la torta che , almeno nell’aspetto, per me andava bene; le rose non sono centrate per permettere alla festeggiata di inserire, al posto della foglia centrale, un  “simbolo” della prima comunione.

 

 

 

 

 

Read Full Post »

Eccomi finalmente a scrivere un post con un po’ più di calma, queste due settimane sono state davvero molto stressanti… per me che ogni cosa è una tragedia…

Niente di grave , anzi, ma ansiosa e ” fissata” come sono, tutto si trasforma in “tragedia” …

Dovete sapere che questi due fine settimana trascorsi ho dovuto preparare due torte una per un compleanno, circa 40 persone, e una per una prima comunione ( l’ho appena consegnata), immaginate quanto ero in ansia: decorazioni da preparare, pan di spagna maxi da provare ( grazie a tutti quelli che mi hanno mandato la ricetta )… alla fine tutto sembra essere andato per il meglio, aspetto di sapere il giudizio su quest’  ultima torta,  speriamo bene…

Non credo potrei fare un mestiere del genere camperei non più di una settimana, l’ansia mi ucciderebbe…

Ma veniamo a noi, appena aperto il blog trovo un commento , bloccato dal mio akismet e che per sbaglio, data la mia ” goffaggine” con la tecnologia,  ho cancellato (per questo mi scuso con Sergio), dove mi viene comunicato che la foto di una mia torta è stata inserita qui… immaginate la mia felicità…Sono onorata che abbia pensato a me e per questo lo ringrazio di cuore, non immaginavo davvero che quest’ avventura mi portasse così tante soddisfazioni e che, soprattutto mi permettesse di conoscere così tanta bella gente…

Grazie davvero Sergio!!!

 Questa, invece, è la foto della torta che ho preparato sabato scorso per il compleanno che vi dicevo, spero vi piaccia…
mi era stato chiesto di attenermi a questa ma io ho fatto qualche piccola modifica ( non mi va di farle identiche )…

Sono abbastanza soddisfatta, l’altezza mi ha lasiato un pochino a desiderare, infatti quella di oggi mi è piaciuta di più…

Devo però ringraziare ancora una persona per i preziosi consigli che mi ha dato :

grazie infinite Silvia, e un bacione immenso, sei una persona dal cuore grande!!!

Read Full Post »

Dovete sapere che nelle mia vita ho avuto la fortuna di avere 4 piccole stelle che illuminano le mie giornate : mia figlia e le mie tre splendide nipotine…

La mia cucciola di  quasi tre anni è una  mia grande fan , le due piccole ( non potete immaginare cosa sono)non  hannno ancora compiuto il primo anno  e la più grande è  la mia fan “sfegatata”…

Pensate che un giorno, mi ha raccontato mia cognata, che ha litigato con una sua amichetta dicendole che la zia faceva le torte più belle al mondo,  mi sono emozionata!!!

La premessa era d’obbligo per parlarvi di questa torta che ho fatto per la caduta del primo dentino della grande … realizzata in maniera frettolosa ( la foto è peggiore del solito) per questione di tempo  (come vi ho detto questi giorni sono stati un pochino pieni ) ma non potevo mancare alla promessa …

 

 

Pan di spagna  ( dose per  uno stampo di 18 cm )

3 uova

90 g di zucchero

90 g di farina

scorza di limone grattugiata

sale

Sbattere le uova con lo zucchero e un pizzico di sale fino a montarle e amalgamare la farina con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.

cuocere a 160° per 25 min.

Per la crema:

250 ml di latte intero

1 uovo

4 cucchiai dizucchero

2 cucchiai di farina

una bustina di vanillina

amalgamare gli ingredienti e cuocere la crema fino a farla addensare; aggiungere,una volta fredda, 100 ml di panna montata.

 

Per la bagna:

sciroppo ottenuto bollendo acqua, zucchero e scorzette di limone.

Il procedimento è sempre lo stesso :

dividere la torta in due dischi, bagnare con lo sciroppo e farcire con la crema.

Le decorazioni sono di pasta di zucchero e cioccolato plastico.

 

Read Full Post »

Anche con questo post sono molto in ritardo ma credetemi, in questi giorni ho davvero pochissimo tempo da dedicare al pc… al momento opportuno vi spieghero il perchè…

Avevo promesso una dedica dolce ala carissima parolediburro e da allora è passato  un po’ di tempo, ma non  l’ avevo  dimenticato…
Approfitto , con questa, per ringraziare tutti voi che quotidianamente passate di qua, ne sono lusingata, e non perchè il mio contatore aumenta, ma perchè sento la vostra presenza e per me è importante: siamo distanti ma una grande passione ci accomuna  oltre, naturalmente, alla gioia, di essere tutti insieme, parte attiva di questo mondo virtuale…

Dedico, quindi, questo piccolo pensiero a tutti voi che passate di qua…

parolediburro ( non so il tuo nome!!! )  questa dedica è nata per te ma sono sicura che non me ne vorrai se cito anche gli altri…

– non posso non pensare a Silvia , nei miei pensieri anche lontano dal pc, una costante nelle mie giorntate: ormai non riesco più fare a meno di te!!!

  –Grazia che ha sempre delle dolci parole nei mie confronti :  premurosa come la mia mamma…

Daniela le sue parole mi riempiono il cuore, soffro con lei nei suoi racconti e gioisco delle sue gioie… ecco il suo premio per me :

 –Estrelia la tua forza d’animo in un percorso così duro mi aiuta a  comprendere che la sofferenza va affrontata …

Annamaria : ci siamo consciute da pochissimi giorni ,la tua voglia di vivere è così grande da permetterti di superare qualsiasi ostacolo…

Non posso citarvi tutti altrimenti non finisco più ma sappiate che siete tutte delle belle persone…

 Passo a descrivervi la ricetta:

questo dolce è nato per provare una farcia alternativa alle soltite creme per il pan di spagna, il risultato non è stato per niente sgradevole,  anzi…

 

 

Occorrono:

1 pan di spagna ( potete utilizzare questa ricetta)

marmellata di fragole

 100g di philadelphia

200 ml di panna montata

semini di vaniglia

zucchero a velo

sciroppo fatto con l’ebollizione di acqua zucchero e scorza di limone

liquore strega ( facoltativo)

Sbattere il formaggio con lo zucchero a velo e i semini di vaniglia ( non metto la quantità di zucchero perchè non l’ho pesato ma erano più o meno 4 cucchiai); amalgamare metà della panna montata e mettere in frigo per una mezz’oretta .

Dividere il pan di spagna in due dischi, bagnare con lo sciroppo aromatizzato allo strega e spalmare una strato abbondante di marmellata; versare il composto di formaggio, distribuirlo in maniera uniforme e coprire con l’altro disco anche’esso precedentemente bagnato.

Per facilitare l’operazione si può utilizzare un cerchio per chiudere la torta così da non fare fuoriuscire il ripieno.

Mettere in frigo e lasciare riposare per qualche ora; eliminare, poi, il cerchio e coprire il dolce con la panna montata tenuta da parte.

Ho decorato con glassa fondente mentre i fiori sono di mmf.

La ricetta del mmf la trovate qui.

 Veniamo ora a i ringraziamenti:

dovete sapere che  ho avuto l’onore di  conoscere una ragazza fantastica che crea delle torte strepitose e sapete chi ha deciso di premiare??? me!!! sono ancora senza parole e la ringrazio moltissimo: Anamika/ the sugarcrafter… guardate i suoi capolavori…

Grazie mille!!!

so che non si potrtebbe fare ma io lo faccio :

 IL PREMIO E’ PER TUTTI VOOOOOIIIIIII!!!!!!!!!

 

 

Read Full Post »

Rieccomi, finalmente!!!

Questi giorni sono stati davvero pieni tanto da non poter nemmeno accedere al blog salvo che per qualche minuto; voglio scusarmi, quindi, con tutti voi per non esere riuscita a salutarvi tutti, rimedierò …

Finalmante riesco ad inserire la mia ricetta del tiramisù che dedico molto volentieri a Mariluna :

E’ da qualche tempo che preparo questo dolce con la crema pasticcera al posto delle uova crude che non riesco a consumare molto facilmente, il risultato è davvero  molto buono.

Per il pan di spagna:

5 uova

150 g di zucchero

150 g di farina

sale

aromi facoltativi ( in questo caso non ho utilizzato nessun aroma)

sbattere le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale fino a renderle gonfie e sode, aggiungere la farina, facendola cadere da un setaccio, mescolando con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.

Cuocere a 160° per 25 min circa.

Per la crema :

1 uovo

4 cucchiai di zucchero

2 cucchiai di farina

250 ml di latte intero

semi di vaniglia

mescolare le uova con lo zucchero, aggiungere la farina e i semi di vaniglia, diluire con il latte, mettere sul fuoco e fare addensare.

 

inoltre:

1 confezione piccola di mascarpone 

200 ml di panna montata

cacao

caffè zuccherato aromatizzato alla cannella

cioccolato fondente extra tritato

 

Unire la crema al mascarpone con le fruste e aggiungere la panna con una spatola per non smontare il composto:

Comporre il dolce ( ho utilizzato 4 stampi per mini zuccotto e una pirofila ovale) :

tagliare il pan di spagna a strisce e adagiarlo sul fondo dello stampo, bagnare con il caffè e versare una parte della crema; spolverare con cacao e continuare fino ad esaurimento degli ingredienti.
Alla fine decorare con il cioccolato tritato

In questo post molto probabilmente ho concentrato troppe cose ma non potevo farne a meno; mi rendo conto di aver tante cose da dire e poco tempo a disposizione…

Negli ultimi giorni ho ricevuto una valanga di premi ( credo che siate devvero troppo buoni con me, li merito davvero??? )  purtroppo non sono riuscita a d inserirli prima, mi scuso con tutti e passo ai ringraziamenti :

da Farfallina, Mamma 3 , Rosalba.

 

da parole di burro ( non ho dimenticato la dedica!!! )
Per quanto riguarla il meme musicale eccolo qui

 

da Cannelle.

Non trovo le parole per ringraziarvi… posso solo dire che sono felicissima di aver intrapreso questa avventura che mi ha permesso di conoscere, seppur virtualmente, tutti voi…

Dietro queste pagine ci sono delle persone vere che gioiscono e  soffrono della vita quotidiana, affrontandola con grande forza…

Grazie a tutti perchè mi state insegnando cos’è il coraggio e la voglia di vivere nonostante tutto…

GRAZIE!!!
Non riassegno i premi visto che l’ho già fatto …

Prima di chiudere questo ” trattato” ho una richesta da fare a tutti voi e per questo prendo spunto da Mariluna :
sto cercando la ricetta del ” pan di spagna perfetto” adatto alle dosi minime ma anche a quelle più abbondanti; tempi di cotture e modalità,  forno preriscaldato o forno freddo, ventilato o statico… fatemi sapere…

In questi giorni ho fatto molti pastrocchi per riuscire a ricavare una ricetta che potesse andare bene per una dose di dieci uova, mi farebbe piacere conoscere la vostra…

Un bacio a tutti!!!

Read Full Post »

« Newer Posts