Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 1 luglio 2008

 

Che adoro le crostate probabilmente si sarà capito e , nell’ ultimo perido ne ho provato più di una, questa è davvero molto semplice e, haimè, una fetta tira l’altra …

  • Per la frolla  ( ve ne avanzerà un pochino ) :

400 g di farina

150 g di zucchero a velo  o semolato fine

150 g di burro

4 tuorli d’ uovo

la scorza grattuggiata di mezzo limone

5 o 6 cucchiai di acqua

un pizzico di sale

impastare velocemente tutti gli ingredienti e mettere in frigo  riposare per almeno un’ora.

 

  • Per la crema :

2 uova intere

130 g di zucchero

40 g di farina

500 ml di latte intero

scorza di limone o vaniglia

 

  • inoltre:

savoiardi

marmellata di fragole

amarene sciroppate ( preparate da mia mamma )

zucchero a velo

 

Preparare la crema con una frusta amalgamando lo zucchero alle uova , aggiungendo, successivamente, la faina, la scorza di limone a listarelle ( che una volta pronata la crema eliminerete) e il latte a filo.

Cuocere fino a fare addensare lascindola abbastanza fluida. Far raffreddare.

 

Comporre il dolce :

stendere  una parte di  frolla e adagiarla nello stampo da crostata ( 25 cm ) spalmare uno strato abbondante di marmellata  e  farene un’ altro con i savoiardi, cospargere con le amarene sciroppate e versare la crema livellando la superficie.

Completare con delle strisce di frolla.

Cuocere a 170° per un’ora circa o fino a quando la frolla non risulta ben dorata.

Una volta fredda spolverare con zucchero a velo.

Per le decorazioni ho utilizzato una riduzione  del succo di amarene avanzato fatta semplicemente facendolo bollire con l’ aggiunta , a freddo, di un mezzo cucchiaino di amido di mais.

 

 

Read Full Post »