Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘baccalà’

Altri lo sottovalutano.

Nel mio caso potrei dire : baccalà che passione!

Ho trovato questa ricetta tra gli appunti di mia mamma presi, come al solito, frettolosamente, guardando qualche programma in tv, lei, naturalmente non ricorda dove e come … questa è la mia interpretazione :

 

pasta-con-ragu-di-baccala2

 

SPAGHETTI CON RAGU’ DI BACCALA’ E NOCI PROFUMATI ALL’ARANCIA

  • baccalà ammollato
  • pomodori pelati
  • noci
  • mollica di pane raffermo
  • prezzemolo
  • aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • arance non trattate
  • spaghetti di gragnano

Rosolare l’aglio nell’olio extra vergine di oliva, aggiungere il baccalà privato dell spine e tagliato a cubetti e far dorare per pochissimi minuti, toglierlo dalla padella e versare i pomodoripelati schiacciati, cuocere la salsa per circa 30 min aggiungendo il pesce solo a 5 minuti dal termine della cottura.

Tostare in una padella senza olio la mollica di pane sbriciolata aggiungendo anche le noci tritate grossolanamente.

Scolare la pasta molto al dente e terminare la cottura nella salsa aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua di cottura, aggiungere, il pane tostato  e, a fuoco spento un po’ di scorza di arancia grattugiata e del prezzemolo tritato.

Servire decorando con qualche rametto di prezzemolo e delle scorzette di arancia.

Read Full Post »

 Piatto della tradizione irpina, in passato veniva preparato durante il periodo natalizio.  L’ elevato costo del baccalà  non ne permetteva l’acquisto ai contadini se non per occasioni “speciali”…

…”pertecaregna” da “perteca” un asta, generalmente fatta con il fusto di una pianta, la canna comune
http://www.ermesagricoltura.it/wcm/ermesag…/ra0606080s.pdf, posta all’esterno delle abitazioni, fissata sotto ai balconi, sulla quale erano ( a dire il vero ciò avviene anche oggi) appese le “nzerte” di peperoni (tecnica di essiccazione dei peperoni che vengono infilati in lunghi spaghi).

INGREDIENTI :

BACCALA’ ammollato
OLIO extra vergine di oliva
AGLIO
PEPERONI SECCHI
PREZZEMOLO q.b.

Bollire il baccalà in acqua e condire con poco olio, aglio e prezzemolo.
Friggere i peperoni secchi girandoli continuamente, facendo attenzione a non farli bruciare.
Servire il baccalà con i peperoni e l’olio utilizzato per friggerli.

Read Full Post »