Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘cocco’

Da quanto tempo non lo faccio … sarà il caso di ricominciare …

torta-al-cocco4

 

Questi giorni sono stati davvero difficili per me e per la mia famiglia, ora , un minimo di serenità, sembra esssere tornata …

Adesso  tocca a me portare avanti la mia battaglia contro ” il male” che mi impedisce di vivere, sognare, desiderare …

Ci sto provando con tutte le mie forze anche se è davvero dura …

E’ difficile scontrarsi tutti i giorni con una realtà che non sempre ci piace , che non è quella che avremmo desiderato …  smettere di sognare e rendersi conto che il mondo ” fantastico” nel quale siamo vissuti è solo frutto della nostra immaginazione … rendersi conto, forse, troppo tardi di ciò che veramente ci piace e ci far star bene e comprendere che , probabilmente non lo si potrà realizzare …

 Entrare a far parte di questo mondo, fino ad un anno fa a me sconosciuto, mi ha cambiato tanto … e delle volte mi rendo conto di quanto sono piccola e misera …   di quante sono le mie incapacità …  La cucina è stata e sarà sempre la mia passione, ma, probabilmente, ho tolto davvero  davvero troppo a tutto il resto … di bravi ce ne sono tanti ( e il mondo dei foodblog ne è la testimonianza) ma sono pochi quelli che hanno quel qualcosa in più che li differenzia da tutti gli altri …   

Questo dolce è stato per me una piccola e dolce coccola … nato per caso dopo averne assaggiato uno preparato da mia cognata. L’idea mi è subito piaciuta anche se, secondo me necessiatava di alcune modifiche … questo il risultato :

TORTA COCCO …LOSA

per il pan di spagna:

  • 4 uova
  • 120 g di zucchero
  • 120 g di farina
  • scorza di limone grattugiata

Sbattere le uova con lo zucchero ed il sale fino a renderle gonfie e spumose; aggiungere la scorza di limone e versare  la farina a pioggia facendola cadere da un setaccio mescolando delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto, fecendo attenzione a non far smontare il composto.Versare in uno stampo di 23 cm imburrato ed infarinato e uocere a 175° per circa 25 min.

per la crema al cocco:

  • 1 uovo
  • 27 g di farina
  • 70 g di zucchero
  • 250 ml di latte intero
  • semi di vaniglia q.b.
  • 40 g di cocco disidratato

Amalgamare l’uovo con lo zucchero , la farina ed i semi di vaniglia , diluire con il latte;  fare addensare sul fuoco , spegnere ad aggiungere il cocco; lasciare raffreddare.

per la bagna :

versione n.1 :

  • latte di cocco
  • latte di mandorla
  • sciroppo di acqua e zucchero

versione n.2

  • sciroppo pronto al cocco e mandorle ( ” Fabbri” ) diluito nelle modalità descritte sulla confezione.

per la glassa al cocco

  • 130 g di burro morbido
  • 300 g di cream cheese ( philadelphia )
  • 170 g di zucchero a velo
  • cocco disidratato

Sbattere energicamente il formaggio con lo zucchero , aggiungere il burro morbido e montare con le fruste unire, infine, il cocco.

Comporre il dolce dividendo il pan di spagna in due dischi, bagnare con lo sciroppo e farcire con la crema al coccco, ricoprire con l’atro disco inzuppato e glassare.

Lasciare una notte in frigo prima di consumare.

 
 

 

Read Full Post »

Chi mi conosce sa che questo , per me, non è un bel momento, anzi, le cose sembrano peggiorare …

Sto trascurando un po’ tutto : la mia famiglia, me stessa la mia casa e la mia passione …

Lo so che dovrei avre più forza, coraggio, dovrei impegnarmi a non pensare perchè tanto le cose brutte se devono accadere nessuno può impedirlo … conosco, però, me stessa così piena di tormenti, di angosce che lasciano poco spazio alla serenità … è una continua lotta contro il mal di vivere che spesso prende il sopravvento sulla voglia di  amare, sognare, desiderare, gioire …

Spero di cuore che avrete la pazienza di aspettarmi …

Il dolce di cui voglio parlarvi non è altro che la mia ” rivisitazione” di un classico : il Lamington, quadrotti di pan di spagna glassati e ricoperti di cocco, con il quale , ho partecipato al concorso del grande Santin ( non so ancora dove ho trovato il coraggio per inviare la ricetta) pur sapendo,sin dal principio, di non avere alcuna possibilità … ma  5 giorni con lui a cercare di imparare il più possibile sono stati una grande tentazione …

lamington2

LAMINGTON la mia versione:

  • Per il pan di spagna :

4 uova

120 g di zucchero
100 g di farina
scorza di limone grattugiata
un pizzico di sale
Sbattere le uova con lo zucchero ed il sale fino a renderle gonfie e spumose; aggiungere la scorza di limone e versare  la farina a pioggia facendola cadere da un setaccio mescolando delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto, fecendo attenzione a non far smontare il composto.Versare in uno stampo di 23 cm imburrato ed infarinato e uocere a 175° per circa 25 min.

  • Per la glassa al cacao: ( di Maureen Mc Kean )

250 g di zucchero a velo
45 g di cacao amaro
30 g di burro
90 g di acqua bollente
i semi di 1/4 di bacca di vaniglia
Mettere gli ingredienti un una ciotola a bagnomaria facendo attenzione che il fondo non tocchi l’acqua e mescolare fino a rendere la glassa fluida.

  • Per la crema al mascarpone:

250 g di mascarpone
150 ml di panna fresca
4 cucchiai di zucchero a velo
1 semi di 1/2 di bacca di vaniglia
con le fruste sbattere il  mascarpone con lo zucchero e la vaniglia, aggiungere la panna a filo e montare il tutto, mettere in frigo.

  • Per la salsa alla vaniglia:

250 ml di Latte
2 tuorli
50 g di zucchero
mezza bacca di vaniglia privata dei semi
mezza noce di burro

Versare il latte in un tegame e far bollire con la vaniglia.
In una ciotola,che poi andrà a bagnomaria, sbattere i tuorli con lo zucchero;versare il latte, filtrato, sulla uova e zucchero sbattendo con la frusta in modo che il calore del latte non cuocia le uova .Tenere sul bagnomaria fin quando la crema non si addensa ( deve velare il cucchiaio,  potete aiutarvi con un termometro: la temperatura non deve superare gli 85° ) , togliere dal fuoco aggiungere il burro e far sciogliere, versare il tutto in una ciotola fredda, la sciare raffreddare e mettere in frigo.

  • Inoltre :
    cocco essiccato.
    cacao amaro.

Dal pan di spagna ricavare dei dischi alti circa 1,5 cm ed immergerli nella glassa tenuta a bagnomaria, facendo sgocciolare quella in eccesso, ricoprire con il cocco solo la superficie del disco e porre sulla griglia a raffreddare.
Con una sac a poche formare, con la crema di mascarpone,  dei “petali” sui dischi, spolverare con il cacao ed il cocco e servire con la salsa alla vaniglia.

 

 

Read Full Post »

 

 

Rieccomi dopo qualche giorno di pausa con questa parentesi salata .

Nel post precedente avevo detto della mia scarsa voglia di cucinare che, però, nel fine settimana ha lasciato il posto ad un frenetico desiderio di pasticci… povera la mia cucina!!! … dopo qualche giorno di riposo ha dovuto subire le ” angherie” di una pazza scatenata…

Ne ho combinate un bel po’anche se  non tutto è stato documentato…

Questa settimana cercherò di inserire il più possibile anche perchè credo che per qualche giorno andrò avanti a frutta, ho davvero esagerato!!! 

Era da tanto che volevo provare questo piatto anche se proporre a casa qualcosa  di salato in cui compare la frutta è sempre un problema, il cocco poi, manco a parlarne…

mi sono armata di coraggio e, nascondendo fino all’arrivo in tavola gli ingredienti, ho provato…

il risultato,alla fine, è piaciuto…

 

MAZZANCOLLE AL COCCO CON LIME E ARANCIA

mazzancolle

cocco disidratato

albume d’uovo

olio di semi di arachidi per friggere

1 arancia più 1 per decorare

1 lime più uno per decorare

olio extra vergine di oliva 

sale

Lavare gli agrumi e  ricavere, dalla scorza delle listarelle molto sottili ( ho utilizzato una grattugia per la julienne sottilissima ); spremerli e filtrare il succo.

Preparare una salsa con il succo, l’olio ed il sale, sbattendo a lungo.

Sgusciare le mazzancolle ed eliminare il budello intesinale, passare nell ‘allbume leggermente sbattuto e poi nel cocco, friggere in abbondante olio di semi  e passare per qualche secondo su carta assorbente.

Servire subito con una spolverata di sale e la salsa agli agrumi decorando con qualche fettina di lime ed arancia.

 

 

Read Full Post »

Era da qualche empo che pensavo di scrivere questa ricetta , ma non avendo a disposizione la foto del dolce non decorato non l’ho mai fatto; visto che mi è stata chiesta più di una volta ho deciso di inserirla e , non appena la rifaccio, provvedo a scattare qualche foto.
E’ un doce davvero buono e facile da preparare :

5 uova

250 g di zucchero

100 g di farina 00

50 g di cacao amaro

150 g di farina di cocco

100 g di olio extra vergine di oliva

100 g di latte

1 bustina di lievito vanigliato

un pizzico di sale.

Per farcire e decorare :

un barattolo di nutella

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la farina, il cocco,  il lievito, il cacao e il pizzico di sale, alternando con il latte e l’olio.

Cuocere a 160° per circa 40 minuti, facendo la ” prova stecchino”, deve risultare asciutta ma non secca.

Lasciare raffreddare e dividere in due dischi, farcire con la nutella, lasciandone un poco per la copertura;

Chiudere e spalmarvi sopra la nutella lasciata da parte; spolverare con della farina di cocco.

Consumare preferibilmente il giorno successivo.

Questa è la torta decorata.

Read Full Post »