Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘tonno’

Le scampagnate di questi giorni potrebbero essere l’occasione per mettersi alla ricerca di asparagi selvatici per poter preparare questo plum cake molto saporito:

100 g di tonno al naturale

2 cipollotti

1 mazzetto di asparagi selvatici

100 g di emmentaler a dadini

3 uova

200 g di farina

1 bustina di lievito istantaneo per torte salate

50 ml di olio extra vergine di oliva

100 ml di latte

50 g di parmigiano grattuggiato

curry in polvere ( a piacere)

sale

inoltre :

olio extra vergine di oliva

lavare e fare a pezzettini gli asparagi, affettare i cipollotti finemente e sgocciolare il tonno; scaldare una padella con olio e rosolare leggermente i cipollotti, aggiungere gli asparagi e portare a cottura utilizzando , se necessario, dell’acqua per  far rimanere le verdure morbide.

A cottura ultimata aggiungere il tonno e fare andare per qualche altro secondo. Lasciare raffreddare.

Versare in una terrina gli elementi solidi ed in un’altra quelli liquidi, sbattendo leggermente le uova; unire i due composti e aggiungere all’impasto il formaggio a dadini e le verdure con il tonno.

Versare il tutto in uno stampo da plum cake imburrato ed infarinato.

Cuocere a 180° per circa 30 min.

Controlla e la cottura con uno stecchino infilato al  centro e che deve uscirne asciutto.

Read Full Post »

tram.jpg

Uno stuzzichino facile e veloce che ha sempre successo ( almeno con i mie ospiti).

1 confezione di pane per tramezzini
2 scatolette di tonno ( vanno bene sia all’olio che al naturale)
Verdure sott’ olio miste

Maionese  q. b.

Come prima operazione bisogna adagiare le fette di pane su un piano e stenderle sottili con un mattarello, facendo attenzione a non romperle.
Tritare finemente il tonno con le verdure e qualche cucccchiaio di maionese (meglio se in un mixer), fino a quando il composto non diventa cremoso.
Unire altra maionese a picere (non eagerando… ) e spalmare la salsa ottenuta sul pane.
Arrotolare cercando di non fare uscire la salsa e chiudere il rotolo in un foglio di pellicola per alimenti.
lasciare riposare in frigo per qualche ora.
Prima di servire tagliare con un coltello affilato a rondelline sottili.

Read Full Post »