Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2009

Chi mi conosce sa che questo , per me, non è un bel momento, anzi, le cose sembrano peggiorare …

Sto trascurando un po’ tutto : la mia famiglia, me stessa la mia casa e la mia passione …

Lo so che dovrei avre più forza, coraggio, dovrei impegnarmi a non pensare perchè tanto le cose brutte se devono accadere nessuno può impedirlo … conosco, però, me stessa così piena di tormenti, di angosce che lasciano poco spazio alla serenità … è una continua lotta contro il mal di vivere che spesso prende il sopravvento sulla voglia di  amare, sognare, desiderare, gioire …

Spero di cuore che avrete la pazienza di aspettarmi …

Il dolce di cui voglio parlarvi non è altro che la mia ” rivisitazione” di un classico : il Lamington, quadrotti di pan di spagna glassati e ricoperti di cocco, con il quale , ho partecipato al concorso del grande Santin ( non so ancora dove ho trovato il coraggio per inviare la ricetta) pur sapendo,sin dal principio, di non avere alcuna possibilità … ma  5 giorni con lui a cercare di imparare il più possibile sono stati una grande tentazione …

lamington2

LAMINGTON la mia versione:

  • Per il pan di spagna :

4 uova

120 g di zucchero
100 g di farina
scorza di limone grattugiata
un pizzico di sale
Sbattere le uova con lo zucchero ed il sale fino a renderle gonfie e spumose; aggiungere la scorza di limone e versare  la farina a pioggia facendola cadere da un setaccio mescolando delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto, fecendo attenzione a non far smontare il composto.Versare in uno stampo di 23 cm imburrato ed infarinato e uocere a 175° per circa 25 min.

  • Per la glassa al cacao: ( di Maureen Mc Kean )

250 g di zucchero a velo
45 g di cacao amaro
30 g di burro
90 g di acqua bollente
i semi di 1/4 di bacca di vaniglia
Mettere gli ingredienti un una ciotola a bagnomaria facendo attenzione che il fondo non tocchi l’acqua e mescolare fino a rendere la glassa fluida.

  • Per la crema al mascarpone:

250 g di mascarpone
150 ml di panna fresca
4 cucchiai di zucchero a velo
1 semi di 1/2 di bacca di vaniglia
con le fruste sbattere il  mascarpone con lo zucchero e la vaniglia, aggiungere la panna a filo e montare il tutto, mettere in frigo.

  • Per la salsa alla vaniglia:

250 ml di Latte
2 tuorli
50 g di zucchero
mezza bacca di vaniglia privata dei semi
mezza noce di burro

Versare il latte in un tegame e far bollire con la vaniglia.
In una ciotola,che poi andrà a bagnomaria, sbattere i tuorli con lo zucchero;versare il latte, filtrato, sulla uova e zucchero sbattendo con la frusta in modo che il calore del latte non cuocia le uova .Tenere sul bagnomaria fin quando la crema non si addensa ( deve velare il cucchiaio,  potete aiutarvi con un termometro: la temperatura non deve superare gli 85° ) , togliere dal fuoco aggiungere il burro e far sciogliere, versare il tutto in una ciotola fredda, la sciare raffreddare e mettere in frigo.

  • Inoltre :
    cocco essiccato.
    cacao amaro.

Dal pan di spagna ricavare dei dischi alti circa 1,5 cm ed immergerli nella glassa tenuta a bagnomaria, facendo sgocciolare quella in eccesso, ricoprire con il cocco solo la superficie del disco e porre sulla griglia a raffreddare.
Con una sac a poche formare, con la crema di mascarpone,  dei “petali” sui dischi, spolverare con il cacao ed il cocco e servire con la salsa alla vaniglia.

 

 

Annunci

Read Full Post »

Read Full Post »

pure-con-porcini3

… solo un modo carino ( si spera ) di presentare delleQuenelle di purè di patate con porcini, noci e fonduta”.

Approfitto di questo momento di connessione per aggiornare ( parola grossa ) il blog dato che ho qualche “problemino” con l’adsl”  …

Con la speranza di tornare presto ” operativa” e con qualcosa in più da dire …

Read Full Post »

Questo non vuol essere un altro di quei post tristi e malinconici con i quali vi ho lasciato l’anno vecchio senza nemmeno farvi gli auguri o passare a salutarvi … è solo che un’altro anno è andato e nulla sembra essere cambiato …

Questa è la mia ultima torta, preparata ieri sera, per il sesto compleanno  della mia nipotina Cristina, la mia prima ( e,aggiungerei  non osando, unica) fan scatenata.

 La foto, come tutte quelle fatte ultimamente, è davvero pessima nonostante il fotoritocco, ma ritoccando una schifezza si ottieno solo una schifezza ritoccata …

 La mia cucina, ora, è si più spaziosa e comoda ma la luce , di sera, è davvero mal distribuita … mannaggia a me che ho deciso di mettere le luci laterali!!! … la fretta poi non aiuta …

pooh1

Con la promessa di tornare prestissimo con qualche ricetta ringrazio tutti voi per aver avuto la pazienza di  aspettarmi e anche tutti coloro che hanno deciso di premiarmi …

A prestoooooooooooooooo!!!!

Read Full Post »